Archivio Articoli

12-07-2016 da Racconti ed esperienze

Doule e ostetriche




Una bella lettera di Rachele Bertozzi a favore della collaborazione tra doule e ostetriche... Un´appello da condividere... Leggi
12-07-2016 da L'angolo dei consigli

DONA IL 5x1000 ALL´ASSOCIAZIONE ECO MONDO DOULA




Dai valore alla Maternita´ con il TUO 5X1000 Leggi
12-07-2016 da Per le mamme

Belly mask, un ricordo della gravidanza




La gravidanza è uno dei periodi più magici della vita di una donna, un momento ricco di sogni e aspettative, l´attesa di una grandissima felicità e qualcosa da non dimenticare mai. Leggi
04-07-2016 da Racconti ed esperienze

Una ricetta gustosa per il puerperio




Da sempre il "cibo del conforto" è importante per la neo-mamma per sentirsi coccolate un pò, amate e protette anche attraverso la preparazione di cibi gustosi e nutrienti. Un momento di piacere nelle dure fatiche del puerperio, preparato da una doula ! Leggi
04-07-2016 da Racconti ed esperienze

Fotografia e Maternità




Una bella intervista con la doula e fotografa Noemi Genaro su di un laboratorio molto particolare... Leggi
04-07-2016 da Letto per voi

Sempre con lui




Il nuovo libro di Isabelle fox "Sempre con lui", I vantaggi di essere un genitore a tempo pieno. Isabelle Fox è psicoterapeuta da più di 40 anni, con specializzazione in psicologia evolutiva e relazioni genitori-figli. Per 10 anni ha prestato la sua opera come consulente per la salute mentale per Operation Head Start. Leggi
04-07-2016 da Visto per voi

The Face of birth




Dopo la prima visione nazionale al cineclub l´Arsenale di Pisa... Leggi
04-07-2016 da Per le mamme

Quando la difesa dell’allattamento al seno viene vissuta come un’aggressione




Negli ultimi anni, in Italia come in altri paesi “industrializzati”, anche in base alle raccomandazioni dell’OMS e alle ricerche che sono state fatte, sono nati movimenti e associazioni per la difesa dell’allattamento al seno. Questo perché dagli anni 50 si era sviluppato l’uso quasi sistematico del latte artificiale al posto del latte materno, che doveva portare una serie di vantaggi alle donne. Leggi
04-07-2016 da Letto per voi

Bebè a costo zero




Guida al consumo critico per neomamme e futuri genitori Leggi
04-07-2016 da La Doula spirituale

La doula sciamana




La guaritrice sciamana e insegnante di yoga Elena Fornari ci racconta le pratiche sciamaniche nell´assistenza alla maternità. Leggi
01-06-2016 da Racconti ed esperienze

La borsa della doula




Cosa bisogna mettere nella borsa di una doula per essere preparate ad ogni evenienza ? Certamente molta pazienza, calma, capacità di essere presenti a se stesse e a quello che succede. Capacità di rassicurare e confortare, e molto amore, tutto l’amore di cui una donna può avere bisogno quando da alla luce suo figlio. Leggi
19-07-2015 da Letto per voi

E se poi prende il vizio




Assolutamente da leggere ! Leggi
19-07-2015 da Pratiche altrove

Rituali per la maternità




In ogni società la nascita viene affrontata con una serie di rituali, ricchi di implicazioni simboliche, che hanno la funzione sia di sedare l’ansia connessa a questo evento, sia di trasmettere i valori dominanti in quella cultura. Le pratiche della nascita si configurano come “riti di passaggio” in quanto sono finalizzate ad accompagnare la donna nella transizione alla maternità. Leggi
19-07-2015 da Letto per voi

The Doula guide book




Un libro assolutamente da non perdere !!! Leggi
19-07-2015 da Doulascienza

Percezione di sè e immagine corporea nell´infertilità.




Uno studio attraverso il Disegno della Figura Umana (D.A.P. di K. Machover). Leggi
19-07-2015 da Storie che curano storie

Counseling onirico




Hai dei sogni ricorrenti ? Vuoi capire di più del tuo mondo onirico ? Vuoi acquisire semplici strumenti per interpretare i tuoi sogni ? I sogni possono diventare la nostra palestra interiore, ci aiutano a dissolvere i condizionamenti a cui ci assoggettiamo nell´esistenza dominata dall´equazione lineare spazio-tempo. Un Altrove dove il nostro ego può allentare la sua presa per lasciarci assaporare l´essere parte del tutto, un respiro nel respiro dell´universo. Leggi
19-07-2015 da Racconti ed esperienze

Storia di una madre adolescente raccontata da sua figlia




Sono nata alle 09.05 di un giovedì mattina (15/09/1977) nel reparto maternità di Tradate (VA) dopo solo poche ore di travaglio (con somministrazione di ossitocina per mancanza di contrazioni regolari necessari a portare a termine il parto) vicino a mia mamma c’era l’ostetrica C. che l’ha accompagnata durante tutto il travaglio rassicurandola e aiutandola a riconoscere le spinte (mia mamma anche nelle due successive gravidanze sostiene di non aver mai sentito la necessità di spingere) a superare quell’impresa così grandiosa per una ragazza di 15 anni. Leggi
19-07-2015 da Dee ed eroine

Waddahgudjaelwon lo spirito della nascita degli aborigeni australiani




Mi affascinano le leggende di antiche popolazioni dove la realtà mi mescola alla fantasia. Dopotutto, c´è sempre un po´ di verità in ogni favola o leggenda anche di quelle raccontate dalle nostre nonne. Reed raccolse molte favole e leggende tramandate per centinaia di anni solo verbalmente dalle popolazioni aborigene australiane, facendone un libro. Nella nostra cultura si raccontava che i bambini nascevano sotto un cavolo o li portava la cicogna. Per gli aborigeni australiani invece... Leggi
19-07-2015 da Dee ed eroine

Giunone




Giunone era una delle dee più importanti del´antica Roma. Essa è stata identificata come la greca Era, anche se in origine era certamente una divinità locale legata al ciclo lunare. Leggi
19-07-2015 da Letto per voi

La sposa bambina




La sposa bambina ha l’andamento del grande romanzo epico, attraversato dai colpi della storia e del destino. Un ritratto dettagliato della storia indiana, della cultura, della politica, del paesaggio attraverso la lente di una famiglia. Un libro ricco, sensuale, coinvolgente e appassionante. Uno spaccato del mondo della maternità vissuto dall´interno di una famiglia indiana. Leggi
19-07-2015 da Doulascienza

Motivare al parto naturale




Quando la nascita avviene il più naturalmente possibile, quando alla madre è permesso di gestire il proprio travaglio senza alcuna interferenza, il travaglio sarà più rapido e sicuro. Leggi
19-07-2015 da Pratiche altrove

Modelli di allattamento: Le Madri Tamang in Tibet




Le madri Tamagni del Nepal rurale offrono un interessante esempio di conciliazione tra allattamento, lavoro e modelli culturali. Là dove un´intera società lavora a favore dell´integrazione e per la non esclusione della madre che allatta. Leggi
19-07-2015 da Il valore della maternità

Il valore della maternità




Pubblichiamo con gioia il testo che ci manda Alessandra Bortolotti, psicologa perinatale su "Il valore della maternità" Leggi
19-07-2015 da Racconti ed esperienze

Podalico ? No problem !




Due storie un pò magiche su come, a volte, i podalici si girano...! Leggi
19-07-2015 da Dee ed eroine

Coatlicue




Probabilmente fu la dea tolteca Chantico, venerata come Signora del fuoco, a fornire il modello per la madre azteca di tutte le divinità: Coatlicue. Gli altari di Coatlicue erano fatti di lava, e si diceva che avesse partorito lei l’ossidiana, roccia eruttiva importantissima in tutto il neolitico, perché serviva per ricavare ogni tipo di strumento e armi, ed il cui commercio rappresentò una delle più importanti reti di scambio tra zone anche lontanissime tra loro. La dimora di Coatlicue era in cima ai monti coperti di dense nuvole e attraversati dall’arcobaleno. Leggi
19-07-2015 da Pratiche altrove

Il rituale della nascita a Nimkhera in India centrale




Da una ricerca sul campo svoltasi negli anni 60-70 a Nimkhera, un villaggio del Madhya Pradesh (India centrale), condotta da Doranne Jacobson per studiare i rituali indiani della nascita, uno studio antropologico sui contesti sociali e religiosi della maternità. Leggi
19-07-2015 da Doulascienza

Stress da Parto




Elaborazione emotiva e sintomatologia da stress post partum Expression of emotions and post partum stress symptoms di Paola Di Blasio, Chiara Ionio Leggi
19-07-2015 da Pratiche altrove

Incontro con una guaritrice africana




A Pontedera l´11 settembre 2009 ho potuto incontrare una guaritrice africana proveniente dal Mali insieme alla delegazione di guaritori africani ospite di un convegno sull´incontro tra le culture. Leggi
19-07-2015 da Racconti ed esperienze

La mia doula on line !




Una mamma...poi diventata anche lei una doula, racconta del suo rapporto con una doula on line (un pò divano, un pò angelo, un pò mamma)! Leggi
13-05-2015 da Doulascienza

Mamme Podaliche




Come vivono le "mamme podaliche" la loro esperienza? Come può essere d´aiuto una doula? Leggi
13-05-2015 da Racconti ed esperienze

Doule volontarie in carcere




Una bella esperienza di doule come articolo 17, volontarie per le mamme in carcere. Leggi
13-05-2015 da Per le mamme

Quanto costa un neonato?




Arrivano messaggi tristi, dal mondo dei neonati. Un programma Rai ha mostrato quanto pesa, sulle finanze delle famiglie, l´arrivo di un bambino. La persona che conduceva il "dis-servizio" accompagnava una mamma in gravidanza in un negozio "specializzato" (apparentemente in puericultura, ma di fatto, in un luogo di ignoranza, qualunquismo e disinformazione) ad acquistare le cose "assolutamente indispensabili" (al beneficio della cassa) in previsione della nascita. Pannolini, passeggini, tutine più o meno sfiziose (lo sfizio dipende da quanto si sia disposte a spendere, ovviamente), detergenti, creme, ciucci, un minibiberon e latte in polvere. Leggi
16-12-2014 da Racconti ed esperienze

La Doula come la balena di Pinocchio




Una metafora originale... Leggi
20-09-2014 da Letto per voi

Aiuto ho le mie cose!




“Aiuto, ho le mie cose!” – tutte le risposte alle domande che non hai il coraggio di fare, edito da Macro edizioni,scritto a quattro mani(ma un unico cuore) da Laura Brugnoli e Barbara Monti. Leggi
03-09-2014 da Racconti ed esperienze

La maternità che mi ha cambiato




Una bella riflessione sulle trasformazioni della maternità. Leggi
16-06-2014 da Doulascienza

Il legame madre-bambino




Dalla teoria dell´attaccamento al concetto di bonding Leggi
27-05-2014 da Racconti ed esperienze

Uau!




L´entusiasmo di una doula e la dolcezza di un accompagnamento. Leggi
10-04-2014 da Storie che curano storie

La mia doula è una matrioska




Una poesia speranza, che vola lontano, un pò sciamanica, che si prende cura di tutte noi... Leggi
19-01-2014 da Racconti ed esperienze

Vivere il parto intimamente




Una magnifica esperienza Leggi
19-06-2013 da Doulascienza

Fuoco al burn out !




L´attenzione di una psicologa doula sul burn out delle mamme ! Un articolo ricco di vitali suggerimenti ! Leggi
13-04-2013 da Per le mamme

Una canzone per ogni bambino




C’è una tribù in Africa dove la data di nascita di un bambino non si conta dal giorno in cui è nato, e neanche dal giorno in cui è stato concepito, ma dal giorno in cui è stato pensato per la prima volta da sua madre. Quando la donna decide di avere un bambino va a sedersi sotto l’albero più grande del villaggio e lì comincia ad ascoltare. Leggi
19-03-2013 da Pratiche altrove

Facciamolo con il rebozo !




L´utilizzo del rebozo nella nostra storia Il Rebozo è stato utilizzato in Messico dalle ostetriche tradizionali da tempi ancestrali per dare conforto alla donna incinta quando sente dolore, è scomoda o per favorire il parto “cambiando posizione” al bambino. Leggi
18-03-2013 da Pratiche altrove

Il brodo di pollo della puerpera, un toccasana interculturale




In tutto il mondo troviamo l´uso del miracoloso brodo di pollo o di gallina come toccasana in puerperio... Leggi
12-03-2013 da Pratiche altrove

Gravidanza, parto e dopo parto presso i Nativi Americani




Se ti sdrai, il tuo bambino non verrà mai fuori (proverbio indiano) Leggi
21-01-2013 da Racconti ed esperienze

UNA DOULA ALLA BASE MILITARE AMERICANA DI GRICIGNANO D’AVERSA




Una doula napoletana raccomandata da una mamma americana che partorisce in una base militare ! Leggi
10-01-2013 da Racconti ed esperienze

Un parto cesareo e un vbac: due momenti d´amore




Dalla nascita di Sirio alla nascita Di Nevia Gaia, il percorso di una madre, una doula e un´ostetrica. Leggi
25-09-2012 da Per le mamme

Visualizzazioni in gravi-danza !




Visualizzazioni in gravidanza ti portano in profondo contatto con il nascituro e agevolano il andamento positivo della gravidanza e del parto. Leggi
25-09-2012 da Letto per voi

Le favole dei nove mesi di Emanuela Geraci




Il bel commento di Marzia Bisognin sulle favole dei nove mesi di Emanuela Geraci Leggi
28-06-2012 da Visto per voi

Maternity blues




Qualche giorno fa sono stata al cinema con un’amica per vedere il film Maternity Blues. Leggi
28-06-2012 da Racconti ed esperienze

Onde di potenza, diario di un parto con una doula




La storia di un parto del tutto naturale, seguito da una doula, tra risate e un pò di incoraggiamento. Leggi
19-06-2012 da L'angolo dei consigli

Per togliere il pannolino





Il consiglio di Teresa
Per togliere il pannolino

Mi ricordo che quando volevo togliere il pannolino a mio figlio pensavo di abituarlo a stare senza pannolino un po’ per volta, ma questo sistema era fallimentare, perché il bambino non riusciva a capire cosa doveva fare. Ho chiesto all’insegnante di nido e mi ha risposto che quando sentivo pronto il bambino, dovevo toglierglielo del tutto, per non creare confusione al bambino. E’ stato faticoso i primi giorni, a pulire tutto, ma poi con pazienza e senza alzare mai la voce o rimproverarlo, mio figlio ha imparato rapidamente, ed in una settimana ho risolto il problema. L’importante è non spaventare il bambino con il proprio nervosismo, aspettare il momento giusto ed essere decise !
Leggi
19-06-2012 da L'angolo dei consigli

Per una cura naturale della mastite





il consiglio di Silvia

in caso di mastite, il consiglio più importante è il riposo, allattare frequentemente sdraiate sul letto, impacchi di garza imbevuta di acqua tiepida, per sfiammare la parte del seno dolorante. Bere tanto aiuta a fare scendere la febbre, io mi sono fatta delle tisane di malva da bere, e degli impacchi di ricotta fresca sul seno. Ma la cosa più importante è il riposo e magari una bella chiacchierata con un´amica o con una doula.
A me è passata così, senza dover prendere farmaci.
(Se la febbre non passa chiamare il medico n.d.c.)
Leggi
19-06-2012 da L'angolo dei consigli

per un buon allattamento





Il consiglio di Marianna:
per un buon allattamento

per un buon allattamento bisogna stare in una posizione COMODA. comoda vuol dire che pur mantenendo una posizione eretta, nel caso che siamo sedute, la schiena e le gambe devono essere ben appoggiate compresi i piedi, il bambino deve poggiare su un cuscino che lo fa stare all´altezza del seno in modo che le braccia non debbano fare sforzi se pur minimi e possano essere libere di avvolgere il bambino in un abbraccio rassicurante.
Leggi
25-05-2012 da Racconti ed esperienze

Solo grazie ad una doula




Una mamma racconta la sua esperienza con una doula molto speciale... Leggi
15-02-2012 da Racconti ed esperienze

Alla mia doula Laura




Ti ho conosciuto in un incontro su come portare i bambini nella fascia. Non pensavo proprio di conoscere una doula, nemmeno sapevo cosa fosse! E invece, ecco che, aprendo la porta della sala dove si svolgeva l´incontro suddetto, mi sono sentita accolta da un gran sorriso e un bel abbraccio. “Uao!” pensai “E questa chi é??”. Leggi
14-02-2012 da Doulascienza

Parto non violento




Intervista di Mao Valpiana a Robin Ibu Lim su cosa significa praticare il parto non violento. Leggi
14-02-2012 da Racconti ed esperienze

La mia doula: speciale…come la neve a Natale!




Giovanni è nato il 18 dicembre del 2010 con taglio cesareo, a causa di un’improvvisa diminuzione di liquido amniotico, dopo 18 ore di travaglio indotto, senza avere nemmeno uno straccio di contrazione. Stavo mangiando un pezzino di mela, quando il mio ginecologo è entrato in camera per spiegare a me e a mio marito cosa sarebbe successo nelle ore successive. Avevamo immaginato il momento del travaglio e del parto quasi ogni giorno nelle ultime settimane, ci “sentivamo pronti” ad affrontare il grande momento. Emotivamente carica da tutti i discorsi fatti e sentiti con amiche al corso pre parto, al corso di yoga in gravidanza, a ginnastica in acqua per gestanti ecc… ero convinta che tutto fosse già stato scritto per noi. Invece, come spesso accade, il destino ha deciso diversamente e il mio piccolo amore è arrivato tra le mie braccia dopo nemmeno mezz’ora di intervento. Cosa c’entra il modo in cui Giovanni è nato con la figura della doula? Leggi
12-12-2011 da Doulascienza

Una donna medico anestesista si schiera con le doule: le evidenze scientifiche




La dott.ssa Legato, medico anestesista, ci invia la parte della sua tesi in Bioetica che ha dedicato alle doule. L´articolo è ricco di riferimenti scientifici, spunti e importanti riflessioni. Leggi
12-12-2011 da Visto per voi

Io sono con te




Durante le vacanze di Natale, come anche per tutto il resto dell´anno, vi suggerisco di cuore la visione di questo film: Io sono con te è un film forte, all´origine della religione cristiana le vicende di Maria di Nazareth, la storia semplice di una madre che si schiera dalla parte del figlio. La storia di una madre che sceglie la verita, a partire dalla gravidanza...Un film che fa tremare l´anima di tutte le madri. Ho scelto per commentarlo le bellissime parole del regista: Guido Chiesa Leggi
12-12-2011 da Pratiche altrove

Pratiche tradizionali che riguardano la maternità in Maghreb




Un pomeriggio sono stata dalla mia amica Fatima a bere un tè e mi ha raccontato un po´ di pratiche tradizionali del magreb in ambito maternità. Trascrivo quello che mi ha detto lei con gli interventi di Zied, suo marito, che ogni tanto si beccavano per rivendicare l´appartenenza del rito al Marocco, paese di lei o alla Tunisia, paese di lui. Le parole in arabo le ho trascritte fidandomi delle mie orecchie, quindi non garantisco nulla! Leggi
15-11-2011 da Racconti ed esperienze

Un tirocinio come doula




Il racconto del tirocinio di una doula alle prese con una gravidanza gemellare ed una "mamma illuminata". Leggi
07-11-2011 da Letto per voi

Volevo fare la Fulgeri, di Marzia Bisognin




Un libro che è un inno alla libertà. Libertà di scegliere, di dire di si e di no... Libertà di sperimentare senza essere giudicate. Libertà di sentire, con e attraverso il proprio corpo, i movimenti della vita che nasce. La storia di un´ostetrica, la storia di una donna che è una doula, ancora prima di sapere cosa una doula è... Leggi
07-11-2011 da Pratiche altrove

Nascere in Etiopia, gli Hadya




Presso la tribù etiope degli Hadya, i tabù alimentari servono a impedire che gli spiriti maligni minaccino la madre e il bambino. Leggi
01-08-2011 da Pratiche altrove

Semi di papavero contro i jiin del puerperio




In tutte le culture vi sono credenze che sostengono pratiche di protezione e accudimento durante il puerperio. In Turchia... Leggi
01-08-2011 da Racconti ed esperienze

Il sapere antico e prezioso di Robin Ibu Lim




Un breve racconto della bellissima esperienza del seminario per doule di Robin Ibu Lim. Leggi
17-05-2011 da Doulascienza

Un´importante sentenza della Corte Costituzionale in merito alla maternità




Con la sentenza n. 116 del 2011 la Corte costituzionale ha affrontato il delicato problema relativo al momento in cui la madre, lavoratrice dipendente, può usufruire del congedo obbligatorio dal lavoro per maternità nel caso in cui abbia partorito prematuramente e il bimbo sia stato ricoverato in ospedale. Leggi
22-04-2011 da Doulascienza

L´inizio dell´amore




Come assicurare l´imprinting o rinnovare l´amore, articolo di Bianca Rita Bogel, doula e pedagogista. Leggi
11-01-2011 da Per le mamme

Dieci buoni motivi per impiegare una doula




Ecco dieci buoni motivi per impiegare una doula. Dieci punti fondamentali per tutte le mamme. Leggi
14-12-2010 da Racconti ed esperienze

Disagio materno e humour toscano




Abbiamo colto l´occasione, offertaci da Andria con l´invito alla tavola rotonda dal tema "il disagio durante il parto e il puerperio" che si terrà a Verona il 17 dicembre, per girare l´argomento del "disagio materno" alle mamme del punto doula durante l´incontro da me condotto il primo dicembre. Per evitare di concentrare l´attenzione solo sul disagio ho scelto di sollecitare la condivisione non solo sul disagio provato ma anche sul benessere, consapevole che focalizzarsi sugli aspetti positivi poteva aiutare l´espressione di quelli negativi. Leggi
14-12-2010 da La Doula spirituale

Lentamente madre




Una riflessione su tempo e maternità. Leggi
21-09-2010 da Per le mamme

Nascere con l´ipnosi




E’ una pratica sempre più diffusa anche in Italia, oltre che in Europa dove l’Hypnobirthing è molto conosciuta. Intanto cosa è l’ipnosi ? Leggi
21-09-2010 da La Doula spirituale

L´opinione di essere madre




Ultimamente mi sono confrontata con alcune neomamme e le loro ansie da “prime settimane” di vita del loro bambino. Così mi sono chiesta: cos’è quest’ansia che le fa soffrire, interferendo spesso molto più dei piccoli problemi di cui dovrebbero essere la causa, con il sereno avviarsi di una delle relazioni più importanti della nostra vita ? Leggi
21-09-2010 da Letto per voi

Parto e meditazione




Dalla lettura del “Genitore consapevole” di Myla e Jon Kabat- Zinn estraggo alcuni passi di riflessione sul parto: Il potere e l´intensità del travaglio ci trasportano proprio all´interno del momento presente. Ogni travaglio è unico. Come nella vita, non si sa mai come si svilupperanno le cose. A volte il travaglio e il parto hanno un sapore tranquillo e sacro, […] a volte può sembrare una rappresentazione selvaggia.[...] Leggi
21-06-2010 da Doulascienza

Quello spauracchio della depressione post partum...




Ad ogni nuovo caso di madre assassina i media si scatenano nell’assicurare ampia risonanza all’evento e con essi tutti vari “specialisti” chiamati in causa a dare pareri, a fornire spiegazioni e ad analizzare le possibili cause. Credo sia interessante questa parossistica quanto passeggera attenzione dell’opinione pubblica su un tema così delicato e intimo. Tocca infatti molto profondamente la coscienza collettiva, e la desta (solo per un attimo purtroppo e solo per interesse) dal quotidiano sonno della coscienza. Leggi
21-06-2010 da Il valore della maternità

Conciliando, gerundio semplice




Per milioni di donne e uomini, la conciliazione  tra tempi di vita e tempi di lavoro è un work in progress quanto mai attuale. Conciliare è un gerundio perché è in atto nel suo divenire, sta accadendo ora. Leggi
20-06-2010 da Pratiche altrove

Acqua per i nostri cuori, Cibo per le nostre anime, Fuoco per le nostre menti




Dal materiale divulgato da Robin Ibu Lim durante il summit mondiale della nascita a Damanhur, un lungo articolo di riflessione sui significati delle pratiche rituali nell´accompagnamento alla nascita nella spiritualità balinese." Leggi
02-06-2010 da Racconti ed esperienze

Incontri da doula, un allattamento salvato




Questa è una delle tante cose belle che possono accadere facendo la Doula! X mi ha chiamata un sabato mattina e dalla voce ho capito che stava vivendo uno stato d´ansia e di confusione quindi sono andata subito da lei. Mi trovo in mezzo ad una campagna romagnola di metà maggio piena di rose in ogni cortile con il grano appena nato che tinge l´inizio delle colline di quel verde giallognolo profumato di nuovo. L´umidità paludare tipica della zona non è ancora arrivata, quindi mi godo uno dei rari momenti in cui si respira il profumo della primavera. Poi arrivo alla casa con un bel giardino dove vengo accolta da un timido papà, una nonna materna intenta a cucinare ed una neo mamma col suo piccolo addormentato sul letto. Leggi
02-06-2010 da Racconti ed esperienze

Il primo giorno




Una danza delicata in un dare e ricevere dove materia e spirito si incontrano. Leggi
18-05-2010 da La Doula spirituale

La decima luna: il tempo del piacere




Risale alla famosa teoria della relatività di Einstein l’idea che il tempo non resti invariato, ma sia da pensare in  relazione con la velocità. Un assunto che è diventato ormai un luogo comune nelle scienze umanistiche, da Proust a Bandler, la percezione del tempo cambia a seconda dell’esperienza del soggetto. Ed in particolare cambia in relazione al piacere. Leggi
18-05-2010 da Per le mamme

Parole per la gravidanza e il parto




(un picco = una contrazione) La nascita del mio bambino avverrà brevemente e facilmente. Proverò una piacevole sensazione di rilassamento, che permetterà al mio corpo di reagire al meglio al parto. Mi dilaterò fino a 10 cm naturalmente e con facilità grazie al mio stato di sicurezza e rilassamento. Il metodo di “respirazione lenta” mi permetterà di imparare l’arte di lasciarmi andare e di aprirmi alla gioia di dare luce il mio bambino con calma e calma. Leggi
23-04-2010 da Racconti ed esperienze

Floriterapia, riflessologia e molto altro: una doula al lavoro...




La cliente mi chiama per avere un consulto di floriterapia. La vedo per la prima volta a metà luglio 2009. È al terzo mese di gravidanza. Mi ha cercata perché da 15 giorni soffre di disturbi vari tra cui nausea, dolori addominali e di schiena, insonnia, ansie immotivate. Le chiedo di raccontarmi di lei e della sua gravidanza. Leggi
10-03-2010 da Letto per voi

I processi del perdono




L’esistenza delle persone è caratterizzata dalle relazioni con gli altri. Tutti i rapporti che l’individuo ha con il suo ambiente sono influenzati dal modo come interagisce con il suo prossimo. Per tutta la vita la persona cerca di realizzare l’Amore, prima per se stesso e poi per le persone più significative, per gli altri e infine per la Natura. La qualità della vita è proporzionale alla capacità di amare e di costruire buone relazioni umane. Chi apprende le “tecniche” del perdono apre le porte all’Amore. Leggi
21-02-2010 da Pratiche altrove

Sobonfu E. Somé, la custode dei riti




Sobonfu E. Somé è una donna del Burkina Faso ed appartine alla tribù dei Dagara. Il Burkina Faso uno dei paese più povero del mondo è uno dei più ricchi a livello spirituale e tradizionale. Dalla sua nascita Sobonfu è stata designata a portare i riti del suo popolo nei paesi occidentali. Infatti, il suo nome Sobonfu significa “custode dei riti”. Gli anziani della tribù Dagara le hanno imparato dalla prima infanzia i vari riti d’iniziazione e le hanno dato il compito di insegnare l’antica saggezza, i rituali e le tradizioni. Oggigiorno Sobonfu E. Somé vive in California e viaggia il mondo per conferenze e seminari. Leggi
17-02-2010 da Ridiamoci su

Figli




Mio figlio di due anni riesce a tenere alzato un martello! - Beh, il mio invece ha solo sei mesi e riesce a tener alzata tutta la famiglia!!! Leggi
17-02-2010 da Letto per voi

Quando l´attesa si interrompe




Riflessioni e testimonianze sulla perdita prenatale Non c´è battito, l´attesa si è interrotta". Un aborto spontaneo è un dolore grande per la donna. È una promessa di immensa gioia che si infrange, lasciando nel cuore incredulità, delusione e amarezza. Il 15-25% delle gravidanze si interrompe spontaneamente nel primo trimestre. E ogni anno in Italia circa 2 gravidanze su 100 si concludono con una morte perinatale. Leggi
20-01-2010 da Doulascienza

Il focusing nell´ascolto alla maternità




Salve. Negli ultimi venti anni ho esercitato la professione di ostetrica privatamente effettuando parti a domicilio ed ho studiato ed insegnato il Focusing dal 1985. Nel mio lavoro uso tutto il tempo la pratica del Focusing e l’approccio filosofico che sta alla sua base. Il Focusing mi aiuta a realizzare i miei veri obiettivi di ostetrica. Leggi
10-01-2010 da Per le mamme

Nausea in gravidanza




Un breve "racconto che cura" per lasciarsi suggestionare positivamente da parole di cura. Leggi
10-01-2010 da Letto per voi

Siamo tutti una famiglia




Un accorato scritto di Patch Adams, il medico clown sul valore del servizio e della solidarietà verso i genitori single. Leggi
14-12-2009 da Cenni Storici

Gravidanze "senza tempo", per una storia dell´autopercezione del corpo femminile




Un bell´articolo di Paola Polizzotti che parte dall´analisi del libro di Barbara Duden: "I geni in testa e il feto in grembo", per farci riflettere sulle modificazioni storiche e sociali dell´autopercezione e autorappresentazione dei corpi delle donne nella storia e di come l´attuale pensiero tecnocratico abbia influito profondamento sul progressivo abbandono del controllo e della gestione del proprio corpo. Leggi
30-10-2009 da Visto per voi

Lo spazio bianco




In questi giorni nelle sale, lo spazio bianco è un film da non perdere per tutte le doule. Maria aspetta una bambina, non è incinta più ma aspetta lo stesso. Aspetta che sua figlia nasca, o muoia. E se c´è una cosa che Maria non sa fare è aspettare. Leggi
30-10-2009 da La Doula spirituale

La legge delle madri




Per trattare questo tema, mi sono disposta ad ascoltare l´antica coscienza oracolare di Temi, sovrana, prima di Apollo, del più antico oracolo di tutta la Grecia. Temi è infatti una delle più antiche dee della giustizia, insieme a Demetra Tesmofora, “portatrice di giustizia”, “portatrice di consuetudini”, che sorveglia con la figlia Kore l´alternanza delle stagioni, l´osservanza dei vincoli matrimoniali e dei legami in genere, e alle figlie di Temi, le Ore: Dike, la patrona dei tribunali, colei che punisce i malfattori, Eunomia, dea dell´ordinamento legale, Irene, dea della pace. Leggi
26-10-2009 da Ridiamoci su

La legge di Murphy della puerpera




Se siete in un letto d´ospedale dopo un parto un po´ particolare... Leggi
12-10-2009 da Racconti ed esperienze

L´orologio




Un bel racconto su un travaglio ospedaliero, dove un orologio può essere la presenza più empatica ! Leggi
21-09-2009 da Visto per voi

Juno




Juno MacGuff è un´adolescente schietta e sicura di sé che riesce a mantenere il controllo sulla sua vita con apparente indifferenza e distacco mentre vive tutti i turbamenti emotivi di una gravidanza che la traghetterà dall´adolescenza all´età adulta. Leggi
21-09-2009 da Doulascienza

Ragazze madri, madri adolescenti, madri giovani, e il sostegno delle doule




Ragazza madre è un termine che non mi è mai piaciuto, mi sa di cultura moralistica anni cinquanta, o peggio: eroine d´opera stile ottocento. Leggi
06-09-2009 da Racconti ed esperienze

un´esperienza di assistenza al parto




Dopo diversi anni in cui ho accompagnato molte donne durante la loro gravidanza, questa è stata la mia esperienza in cui ho assistito ad un parto come osservatrice e tirocinante Doula. Le circostanze hanno voluto che arrivassi per la fase espulsiva. Leggi
06-09-2009 da La Doula spirituale

La scelta di essere fertili




Il titolo che ho scelto rimanda nel mio immaginario ai significati drammatici della scelta: la scelta di Sophie, il dilemma di Salomone, rimanda ad un inedecidibile che pure coartato dalla sovrana necessità, si fa scelta, atto visibile che può diventare materia, carne, vita o morte, storia. Leggi
06-09-2009 da Cenni Storici

Storia del mammismo




Nella lingua italiana il termine mammismo ha una data di nascita precisa, il 1952 con la pubblicazione del breve saggio di Corrado Alvaro, intitolato con un neologismo: “Il mammismo”, frutto della necessità politica e psicologica, all´indomani della seconda guerra mondiale, di cercare nuovi miti unificanti. Il mammismo è infatti un esempio tipico di “invenzione di una tradizione”, avallata dalla fascinazione da parte di alcuni intellettuali italiani nei confronti delle immagini materne dell´Italia contadina del sud. Leggi
06-09-2009 da Visto per voi

Alle soglie della vita




film di Ingmar Bergman. Le dolorose contraddizioni della maternità. Leggi
22-07-2009 da Ridiamoci su

Alcool !




Gravidanza e alcool... Leggi
21-07-2009 da Visto per voi

Il Pianeta verde




Un film di Coline Serrau del 1995. Bellissime le scene dove il ginecologo "disconnesso ammette di non sapere nulla di parto e di bambini, e quelle in cui "l´extraterrestre" si rifornisce "di energia" tenendo in braccio un bambino. Consigliato a tutte le doule ! Leggi
23-06-2009 da Il valore della maternità

A proposito di...Crisi e opportunità




L´ideogramma cinese per la parola crisi è composto da due parole, una vuol dire problema, dolore l´altra opportunità...Ogni evoluzione necessita, nel suo percorso di vita-morte-vita, di raggiungere il punto di rottura, di criticità; la discesa trova una determinata fine, data dal punto x che incrocia qualcosa, una retta, una forma, la fine del foglio…ecc. La qualità e tipicità dell’evoluzione è determinata dal grado di raggiungimento della consapevolezza che la porta crisi apre nuovi orizzonti…. Opportunità… e la potenza con il quale si spalanca delinea la risalita…stabilisce l’angolo. Leggi
22-06-2009 da Letto per voi

Bambini supervaccinati




Saperne di più per una scelta responsabile Da quasi trenta anni visito bambini, e cerco di curarli "in scienza e coscienza". Leggi
22-06-2009 da Visto per voi

Il canto di Paloma - La teta asustada




La madre di Fausta, una ventenne peruviana, sta morendo e le ricorda cantando che lei è stata allattata con “il latte del dolore” perché nata negli anni Ottanta, anni in cui terrorismo e stupri erano all´ordine del giorno. Leggi
22-06-2009 da La Doula spirituale

Latte bianco, latte nero, latte divino




Una lunga riflessione su bellezza e tristezza nell´allattamento, tra esperienza personale, filosofia e spiritualità. Leggi
10-06-2009 da Dee ed eroine

La dea Fortuna




Il culto alla Fortuna è uno dei più antichi su suolo italiano. In esso si intrecciavano motivi legati sia alla fertilità che alle potenze oracolari. Esiste la prova che nel santuario prenestino il culto ufficiale alla Fortuna era gestito dai patres e dai sacerdoti virili, mentre quello femminile legato alla fecondità era appannaggio di collegi di matres. Leggi
03-06-2009 da La Doula spirituale

Preghierine laiche per bambine e bambini




Preghiera laica sembra una contraddizione in termini, eppure non lo è, fa riferimento al bisogno che tutti i bambini e le bambine sentono di rivolgersi a qualcosa di "più grande", oltre le differenze religiose e di credo. Leggi
27-05-2009 da Doulascienza

Vedere dentro: da Ecografie a Ecoteorie




Nel divenire genitori sin dal momento della gravidanza, anche un’esperienza comune come è diventato il momento dell’ecografia è fortemente segnata da un processo soggettivo di attribuzione di senso e di significato profondamente correlato con l’esperienza di vita delle persone che, a vario titolo, madri, padri, operatori le attraversano. Leggi
22-05-2009 da Visto per voi

Il bagno




Il quadro "il bagno" di Mery Cassat visto da Giuseppina Fregoli. Un racconto in cui si intrecciano amore per le immagini e memorie di altri tempi. Leggi
22-05-2009 da Per le mamme

Un sogno lungo nove mesi




Prendo in prestito il bel titolo del libro di Marcella Marcone “Un sogno lungo nove mesi” per questa nuova rubrica dedicata ai sogni in gravidanza e più in generale ai sogni di maternità cosi frequenti nell’esperienza onirica femminile. Leggi
22-05-2009 da Per le mamme

Esercizi di ginnastica per il perineo in gravidanza e dopo




Cosa è il perineo e perchè è importante tutelarne la salute Il perineo è una parte centrale del nostro corpo, un cuore periferico che detiene molta responsabilità nel determinare la qualità della vita delle donne. Leggi
22-05-2009 da Pratiche altrove

Blessingway




Un rito di passaggio navajo, che può essere dedicato alla donna incinta che sta per partorire e passa dall´essere donna all´essere madre. Leggi
22-05-2009 da Per le mamme

Conoscere il bambino prima che nasca




Alle donne in attesa che hanno partecipato al corso tenuto da me (dott.ssa Minnaja) e dalla dott.ssa Geraci a Cascina, ho proposto un breve rilassamento seguito da una visualizzazione del loro bambino durante appunto la loro gravidanza. Leggi
22-05-2009 da Pratiche altrove

Prepararsi al concepimento nelle diverse culture




L´educazione inizia prima della nascita, sostiene Aivanhov, i genitori “bisogna che si preparino prima della nascita o ancora meglio, prima del concepimento. E´ allora che ha inizio la vera educazione, quella potente, efficace, reale, indistruttibile” Leggi
06-05-2009 da Il valore della maternità

Il valore della maternità




Pubblichiamo con piacere lo scritto di Erica Tacci, vincitrice del concorso "Il valore della maternità". Leggi
03-05-2009 da Doulascienza

Il gioco dei bottoni




Questo “gioco” è un gioco utilissimo per riuscire a visualizzare la propria situazione personale rispetto alle altre persone, ma non solo. Ed è anche divertente. Leggi
03-05-2009 da Racconti ed esperienze

La mia prima piccola esperienza




Ciao, desideravo comunicarti la mia prima piccola esperienza di doula. Ieri sera, verso le 21.30 mi ha chiamato un’amica preoccupata che l’indomani mattina sarebbe dovuta andare in ospedale dove le avrebbero indotto il parto(era a fine quarantesima e aveva poco liquido). Leggi
06-04-2009 da Dee ed eroine

Demetra e Kore




Demetra e Kore, le due femminilità. I due modi di essere femminile della donna. Archetipi della madre e della figlia. Anticamente venivano rappresentate insieme, "o mitos deloi", come insegna il mito, venivano chiamate "to teo" la divinità, con un sostantivo duale che indica un´unica essenza che ha in sè due entità differenti. La donna, oggi come allora, sente il proprio equilibrio interiore, quando le possiede entrambe, quando ha dentro di sè la Madre interiore, ovvero la saggezza, l´autorità, la capacità di valutare e di decidere, la misura e il giudizio e la Figlia interiore, ovvero il gioco, la creatività, l´allegria. Come il mito insegna, quando la nostra Kore, viene rapita, in un momento di incoscienza, di inconsapevolezza, la nostra Demetra piange e si dispera, annienta la bellezza del mondo e la fertilità dei viventi fino a che non ritrovi il riso e con il riso se stessa e si ricordi che può, come insegna il mito, andare dal Padre degli dei, da Zeus e contrattare e pretendere il ritorno dell´amata Figlia e insieme annunciare nuove Primavere. Leggi
05-04-2009 da Doulascienza

Le Paure della gravidanza e del parto: proposte di lavoro




Dal bel libro di Verena Schmid “Il dolore del parto” utilizzo l’utile schema che suddivide le paure della gravidanza in paure filogenetiche, ovvero paure originarie che fanno parte delle paure della specie umana, e paure ontogenetiche, che fanno parte dell’esperienza individuale. Leggi
05-04-2009 da La Doula spirituale

Respiro




Una donna incinta prima o poi incontra il respiro. L’importanza del respiro, il problema di respirare “bene” e come respirare. Respirare in un modo o in un altro può aiutare a partorire, oppure ostacolare il parto, come sempre ognuno dice la sua. Leggi
23-03-2009 da Letto per voi

Intervista a Vicki Noble




Josephine Piccolo intervista Vicki Noble www.universitadelledonne.it Leggi
20-03-2009 da Visto per voi

La Sconosciuta




La sconosciuta di S. Tornatore Un viaggio. Una donna. Una vita lacerata dai ricordi di un passato atroce. Violenze, soprusi, mafia in una calda regione meridionale. Leggi
16-03-2009 da Doulascienza

Carta dei diritti della gestante




La Carta dei diritti della gestante del Tribunale per i diritti del malato di Trieste nasce per offrire alla donna, anche attraverso l´introduzione di precisi riferimenti, una ulteriore consapevolezza del proprio ruolo di protagonista attiva e informata della maternità, sottolineando nella gravidanza e nel parto la caratteristica fondamentale di eventi naturali. Leggi
11-03-2009 da Pratiche altrove

Doule a Salvador do Bahia - parte prima




Silvia Zoppei ci invia la testimonianza del suo incontro con le doule brasiliane... Leggi
11-03-2009 da Doulascienza

Il racconto della tua nascita




La doula Laurence Landais ci ha inviato il racconto della nascita di sua figlia, una "birth story" che può servire da modello per regalare "storie di nascita" alle madri che assistiamo nel puerperio. Leggi
10-03-2009 da Doulascienza

Separarsi dalla propria madre




Una visualizzazione molto suggestiva di Damiana Covelli Leggi
10-03-2009 da Racconti ed esperienze

Una lettera per voi




Una commovente lettera che può dare tanta forza a tutte le donne ! Leggi
19-02-2009 da Racconti ed esperienze

Testimonianza




La doula secondo me... Leggi
18-02-2009 da Doulascienza

Una favola per partorire




All’interno del corso di preparazione al parto che ho tenuto a Pappiana, vicino Pisa, ho proposto l’elaborazione di una favola per raffigurarsi e prefigurarsi con l’immaginazione l’esperienza del parto. L’idea mi è venuta dai resoconti di Levi-Strauss sul lavoro maieutico degli stregoni cuna di Panama. Gli sciamani della tribù india accompagnavano le partorienti durante il travaglio raccontando loro una favola che raffigurasse simbolicamente ed aiutasse ad esprimere emotivamente le difficoltà, il dolore, le forti emozioni connesse con il travaglio ed il parto. Leggi
18-02-2009 da La Doula spirituale

Una Madre ha partorito




La forza inaudita del simbolico, un’elaborazione dell’esperienza della prematurità. Leggi
11-02-2009 da Visto per voi

Baby boom !




Baby boom, 1987, un film di Charles Shyer, con Diane Keaton e Sam Shepard. Lei è Diane Keaton, una Tiger Lady del mondo degli affari, manager organizzativo di una grande azienda newyorkes Leggi
08-02-2009 da Doulascienza

Le parole per dirlo: quando si perde un bambino




Da bel libro sulla Perdita di Piera Maghella e Vittoria Paola pubblicato da Nascita Attiva Anno XIII- n.1 1999 estrapolo alcuni elementi che possono essere utili: Leggi
08-02-2009 da Cenni Storici

Il lavoro della balia




Frammenti di microstoria per ricostruire la realtà sociale ed emotiva del lavoro di balia. Leggi
08-02-2009 da Ridiamoci su

Babbo Natale ?




Una bambina disegna seduta ad un tavolo con accanto il suo papà mentre legge il giornale. - Papà, papà ! Dice la bambina, Come fa Babbo natale a portare tutti i regali a tutti i bambini in una sola notte ? - Lo fa, mia cara, lo fa. Risponde il padre Leggi
06-02-2009 da Doulascienza

Memorandum per doule e mamme: cosa ricordare prima e durante il travaglio




La migliore visualizzazione da utilizzare durante il travaglio è quella scelta dalla donna stessa in un incontro con la doula. Si procede con un rilassamento semplice, poi si chiede di lasciare emergere un’immagine a scelta di apertura. Esempio: il fiore che sboccia, dalla favola di Pollicina, il fiore si apre e si vede il bambino… Leggi
25-01-2009 da Ridiamoci su

Giochi per bambini




Qual´è la differenza tra la puppa e un trenino ? Nessuna ! Sono fatti per i bambini ma ci giocano solo i grandi ...
Leggi
25-01-2009 da Cenni Storici

La maternità nell´Antico Egitto




Dal libro di Cristiane Desroches Noblecourt, Sotto l’oro del volto, informazioni sul modo di vivere la maternità nell’Antico Egitto. Le giovani donne attendevano con impazienza i primi sintomi che dessero speranza di maternità, era uso indossare cinture appoggiate alle anche con motivi d’oro a forma di cauri, conchiglia con la forma di vulva in grado di partorire. Pregavano Hathor che proteggesse il focolare e desse una numerosa progenie. La sua immagine decorava la parte superiore di alcune porte di appartamenti, in modo che facilitasse “i passaggi”. Gli egiziani avevano già notevoli conoscenze ginecologiche, ed una scuola di levatrici a Sais formava le professioniste della nascita. Leggi
13-01-2009 da Cenni Storici

L´impero del ventre




Dallo splendido libro di Marcela Iacub “L’impero del ventre” un’acuta riflessione sulla costruzione e decostruzione del diritto materno. Dal romano “Mater semper certa est” alle presunzioni di maternità del Codice napoleonico del 1804, un excursus storico giuridico che ci permette di guardare in controluce le regole generali sotto il cui dominio viviamo tutti per riconoscere tra gli interstizi della storia e delle storie private di molti un’altra storia segreta della maternità. Leggi
13-01-2009 da Doulascienza

La sindrome post traumatica da stress dopo il parto




  C. Maggioni
 
II Clinica Ostetrico-Ginecologica, Università di Milano
Address:
cristina.maggioni@unimi.it
 
 
La reazione da stress post traumatico descritta nel  1980 si riferisce ad una serie di sintomi che compaiono dopo l’esposizione a uno ‘stressor’ o evento stressante particolarmente grave. Tipicamente l’evento è tale da generare morte o compromissione fisica o minacciare l’integrità fisica della persona stessa o di un’altra persona vicina. ...

Leggi
07-01-2009 da La Doula spirituale

Parti estatici




Parti estatici Di Emanuela Geraci L’aderenza ai significati del parto non si concretizza semplicemente nel vissuto di un parto naturale, piuttosto che di un parto medicalizzato, ma vive soprattutto nella consapevolezza del passaggio e di ciò che una donna può imparare da tale passaggio. Leggi
28-12-2008 da Visto per voi

Una doula per un cammello




La storia del cammello che piange Il rifiuto della maternità (o la depressione post-partum) Siamo nel deserto del Gobi, in Mongolia, in un minuscolo accampamento di allevatori in attesa che le cammelle gravide partoriscano. Gesti quotidiani e rituali, lavoro e leggende si mescolano nella vastità del paesaggio che circonda questa famiglia allargata. Leggi
28-12-2008 da Visto per voi

Senti chi parla




Senti chi parla, LA MATERNITA’ E’ UN GIOCO In un acqueo utero blu fosforescente una mandria di spermatozoi partono alla carica del tanto ambito ovulo, una squadra di guizzanti freccette che, spronati dalla voce già adulta del nascituro Mikey, si sforzano di trovare una via verso la vita. Leggi
18-12-2008 da Storie che curano storie

Birth Plan- Il piano della nascita




E´ una proposta rivolta alla struttura ospedaliera contenente esigenze e aspettative per il parto e i giorni seguenti di degenza. Leggi
18-12-2008 da Storie che curano storie

Il dolore secondo me




Di Emanuela Geraci
Il dolore è rimanere soli, rifiutare l’altro come sei stata rifiutata Leggi
18-12-2008 da Letto per voi

Il femminile, la fiaba, la psicoanalisi




Il femminile, la fiaba, la psicoanalisi. Vi propongo la lettura di due testi molto famosi: uno è “il femminile nella fiaba” di Marie Von Franz, nato da un seminario tenuto all’Istituto Carl G. Jung di Zurigo nell’inverno del 1959, e rivisto per la pubblicazione nel 1977. L’altro è un testo divenuto assai popolare negli ultimi anni anche in Italia, “Donne che corrono con i lupi” di Clarissa Pinkola Estés scritto nel 1992. Leggi
12-12-2008 da La Doula spirituale

Tagli e cicatrici




Tagli e cicatrici Che significato ha un taglio cesareo per la donna che lo vive ? Come pensare tutte le emozioni che accompagnano in alcune donne le emozioni del taglio ? Perché alcune donne lo vivono in maniera traumatica e altre no ? Perché negli anni settanta veniva vissuto quasi con orgoglio ed oggi come un’esperienza traumatica ? Leggi
31-10-2008 da I consigli della nonna

Le erbe della nonna




Le erbe della nonna: lampone, enotera, borragine, trifoglio rosso per problemi di infertilità, parto e dintorni Leggi
31-10-2008 da Cenni Storici

Prima della doula moderna la mammana




Sulla figura della mammana un passo del bel libro di Gianfranca Ranisio,” Venire al mondo, credenze, pratiche, rituali del parto”, una favola siciliana raccolta da Giuseppe Pitrè ed una novella originale che rielabora una storia di vita. Leggi
31-10-2008 da La Doula spirituale

Oltre il limite




Una riflessione sui significati del parto. L’etimologia di partorire ha a che vedere con il produrre ed il portare, in particolare il “portare al di là”, come vuole la radice sanscrita “par”. Questo “portare al di là” nel parto può contenere e integrare diversi significati. Leggi
29-10-2008 da Racconti ed esperienze

Due




Affacciandosi dal suo palazzo il Demiurgo vide una bambina giocare correndo sull’erba con il suo cane. Sorrise approvando. Leggi
29-10-2008 da Racconti ed esperienze

Gli Insabbiati




Desta! - Mmm…che c’è? - Sono caduto. - Come sei caduto ? Desta si sveglia di colpo, è buio pesto e non si raccapezza – Ma dove sei ? Leggi
29-10-2008 da Racconti ed esperienze

Parto in blu




Niente, non è niente Vedrai che non è niente, da quel lato, il letto è piccolo non ci si sta in due ed io non sono sola per fortuna. Leggi
29-10-2008 da Racconti ed esperienze

Maternità e lavoro




Una riflessione su uno dei temi più "scottanti" della maternità. Leggi
29-10-2008 da La Doula spirituale

Placenta e destino




La placenta è una e trina. E’ un organo creato apposta per il bambino, l’unico organo interno “usa e getta”, nutre il bambino e media tra la madre e il bambino, in modo che il sangue che affluisce dalla madre non si mescoli con quello del bambino. Leggi
10-10-2008 da Dee ed eroine

La Dea madre come Rana o Rospo




Spesso, quando nominiamo il rospo, vengono suscitate emozioni: a qualcuno "fa senso”, qualcun’ altro lo trova molto simpatico e qualcuno è incuriosito, ma raramente si rimane indifferenti. Molti si chiedono: "Non è irritante?”, "Mia nonna mi diceva di non guardarlo perché avrebbe potuto spruzzarti addosso qualcosa lasciandoti la pelle macchiata”, "So che bisogna stare attenti a non farti orinare addosso perché può crearti dei problemi, è vero?”, ... Leggi
14-09-2008 da Storie che curano storie

Il filo di Arianna




Una delle mie prime esperienze come doula, una vera storia di rinascita. Leggi
12-09-2008 da Racconti ed esperienze

Approccio craniosacrale alla maternità




Raffaella Bonino esperta di reiki e trattamento craniosacrale ci presenta la sua esperienza con donne in gravidanza. Leggi
02-09-2008 da Pratiche altrove

Lo "sperma musicale" degli aborigeni australiani




Copio qui di seguito un brano tratto da "le vie dei canti" di Bruce Chatwin pubblicato da Adelphi pag.85: "I primi viaggiatori riferirono che gli aborigeni non collegavano il rapporto sessuale al concepimento:una prova, se prova mancava, della loro mentalità irrimediabilmente "primitiva", Naturalmente questa era un´assurdità:un uomo sapeva benissimo chi era suo padre. Tuttavia esisteva in aggiunta una sorta di paternità parallela che legava la sua anima a un punto particolare del paesaggio. Leggi
10-08-2008 da Ridiamoci su

Madri e Padri




Vi racconto una barzelletta. All´inizio dei tempi potevano partorire sia gli uomini che le donne. Cominciavano le donne. Ecco perchè tutte le famiglie avevano solo tre figli ! Leggi
10-08-2008 da La Doula spirituale

Madri illuminate




Per presentare il lavoro che faccio con le mamme del dopo parto, mi è venuto in mente di parlare di illuminazione. L’argomento mi è stato suggerito da una frase che ho letto in un libro di Jane Swigart “Il mito della cattiva madre”. Dice infatti: “ Non abbiamo alcuna tradizione che esalti la cura dei figli e tutto quello che comporta, rendendola un modo di raggiungere l’illuminazione intellettuale e spirituale. Non le viene dato il rispetto che merita”. Leggi
19-04-2008 da Racconti ed esperienze

Qualche volta nel buio




Di
Emanuela Geraci


- Sono le prime avvisaglie, ma puoi andare a dormire, secondo me per stanotte non ci sono problemi.
- Le contrazioni sono regolari.
- Si, ma si sono già fermate.
Leggi
18-04-2008 da Dee ed eroine

Sheila na Gig




sheila

La dea celtica Sheila na Gig è una delle grandi dee della Vita e della Morte. Il suo nome significa Vecchia, il suo corpo è quello di una donna anziana e deforme, viene rappresentata nell’atto di divaricare con le mani la sua vagina, di autoesibirsi ridendo (come la greca Baubo). Essa racchiude in sé le contraddizioni umane, la vecchiaia e la nascita, il riso e la passione, la deformità e il potere.

E’ un simbolo del potere delle donne di partorire, di dare alla luce con fiducia le proprie creature, della capacità e della confidenza che una donna può avere con il proprio corpo e anche dell’estrema plasticità di un corpo femminile. E’ davvero un simbolo potentissimo !

Leggi
18-04-2008 da Dee ed eroine

Artemide- Diana




Queste due grandi dee mediterranee, greca la prima, romana la seconda, hanno assimilato nei secoli molte dee anteriori, divenendo quindi particolarmente rappresentative. Artemide è una dea vergine, dea della luna, sorella di Apollo, appena nata aiutò la madre Leto a partorire il fratello, divenendo così la sua levatrice. Leggi
18-04-2008 da Dee ed eroine

Mami




Per i Sumeri la Creatrice di tutte le cose era l’onnipotente “Madre di tutti”, Mami, la regina della terra coronata da lapislazzuli. Leggi
18-04-2008 da Dee ed eroine

La Madonna nera




E’ oggetto di culto dalle epoche più remote fino ad oggi, dove ha santuari in tutta Europa, in Italia Loreto e Tindari sono due tra i più famosi santuari dove la devozione è viva e partecipata. Sembra che abbia “integrato” culti molto più antichi, come quello per Iside, o per Artemide. Tutte le grandi dee avevano un aspetto luminoso ed uno “oscuro”, pensiamo a l’indiana Parvati, la luminosa e la nera Kali. Quindi un aspetto creativo ed uno distruttivo. La Madonna nera viene oggi venerata come protettrice dalle catastrofi, e come guardiana delle nascite e della fertilità della donna. Come tale è una vera e propria dea odierna del parto.
La rosa a lei associata ha anche un significato alchemico, perché nella mano della Madonna simboleggia la conoscenza dei misteri della Grande Opera. La rosa rossa, o dorata, appartiene alla Madonna nera ed è simbolo della rubedo, quando il cuore si trasforma nell´oro più puro, di cui il Cristo è la tintura.

Leggi
30-11-2007 da Dee ed eroine

Galati, la prima doula




Il mito la rappresenta così, affaccendata intorno al parto di Alcmena, che è in procinto di partorire Ercole. Mentre la levatrice aspetta, immobile, Galati, la doula si affanna fuori e dentro la stanza del parto, prepara i famosi “panni caldi” e l’acqua bollente immancabili in ogni rappresentazione del parto. Leggi
Se hai una storia da raccontare o dei consigli
scrivici a info@mondo-doula.it