Dieci buoni motivi per impiegare una doula





Dieci buone ragioni per impiegare una doula durante il parto

Una doula può aiutarti se:

  1. Vuoi partorire naturalmente, senza interventi non necessari
  2. Vuoi qualcuno accanto a te che sia esperta nella gestione del dolore e possa aiutarti nel darti sollievo conoscendo l’analgesia naturale. Anche se sei decisa ad avere l’epidurale ricordati che non può essere somministrata immediatamente (devi raggiungere almeno i cinque centimetri di dilatazione) e qualche volta può non funzionare adeguatamente.
  3. Vuoi qualcuno che sia presente continuativamente, a cui fare domande e che ti spieghi le varie opzioni delle tue scelte (medici e ostetriche cambiano ad ogni turno e spesso devono occuparsi contemporaneamente di più pazienti, fino alla fase espulsiva possono dover entrare e uscire dalla stanza.
  4. Vuoi qualcuno che svolga funzioni di mediatore o “avvocato” affinché i tuoi desideri e quelli del tuo partner siano rispettati.
  5. Hai delle esperienze negative o traumatiche di nascita con i tuoi precedenti figli.
  6. Sei una madre single o il tuo marito/compagno non può essere presente.
  7. Stai provando un VBAC (parto vaginale dopo cesareo).
  8. Vuoi qualcuno presente che offra un supporto fisico ed emotivo continuativo
  9. Vuoi qualcuno che aiuti tuo marito/compagno a partecipare più pienamente alla nascita, al suo posto infatti una doula può fare fotografie, registrare video o interagire con parenti e amici.
  10. Conosci le ricerche e le evidenze scientifiche a favore delle doule e vuoi i benefici che puoi ottenere impiegandone una.1



1 Rachel Gurevich, The Doula advantage, Three Rivers press, 2003



Se hai una storia da raccontare o dei consigli
scrivici a info@mondo-doula.it