La Sconosciuta


LA METRNITÀ NEGATA
Un viaggio. Una donna. Una vita lacerata dai ricordi di un passato atroce. Violenze, soprusi, mafia in una calda regione meridionale. E adesso, una fredda e grigia città del Veneto. Alla ricerca di qualcosa, di qualcuno.
Irena non parla molto di sé, ma vuole a tutti i costi lavorare in quel palazzo, tiene d’occhio la famiglia Adacher e la loro figlia, Tea. Come in un thriller lo spettatore non ha mai tregua, tutto è denso, di contenuti, di musica, di immagini flash, che squarciano il plumbeo cielo del nord per riportarci ad un rovente passato, che ancora brucia sulla pelle della protagonista, nascosto sotto gli abiti scuri e la lunga falcata.
La Sconosciuta è un terribile viaggio di una immigrata dell’est europeo verso una vita degna, un viaggio verso il riscatto, verso il ritrovamento di un amore che non ha confini di tempo e di spazio. L’amore per il proprio bambino.
di
Agnese Pozzoli

Sono laureata in cinema all’Università di Pisa e giovane mamma di un bambino vivace e allegro. Grazie e attraverso la gravidanza mi sono avvicinata ad una nuova concezione dell’essere donna, e madre, e grazie al percorso intrapreso in una associazione promotrice del parto naturale, ho acquisito nuove consapevolezze. Ora che mio figlio è un po’ più grandicello riesco a tornare ad occuparmi a quella che da sempre è stata la mia più grande passione: i film, il loro linguaggio, le loro variegate e stupefacenti forme e colori e suoni e “odori”…
Ed ecco qui, sotto l’ala delle doule, la possibilità di poter unire l’esperienza di nuova madre a quella di antica cinefila.
Buona lettura,
e grazie in anticipo dei consigli e dei suggerimenti che vorrete lasciarci/mi.


Se hai una storia da raccontare o dei consigli
scrivici a info@mondo-doula.it

Carissimi/e soci/e e visitatori/visitatrici, dal 22 aprile 2017, l'Associazione di Promozione Sociale Eco Mondo Doula si e' trasformata in Associazione Professionale Mondo Doula, ai sensi della legge 4/2013, cambiando anche la sede legale.

I necessari cambiamenti al sito ed alla documentazione sono in corso e richiederanno un po' di tempo... ci scusiamo per eventuali disagi e/o difformita'.